I cookies utilizzati sul Sito hanno esclusivamente la finalità di eseguire autenticazioni informatiche o il monitoraggio di sessioni e la memorizzazione di informazioni tecniche specifiche riguardanti gli utenti che accedono ai server del Titolare del trattamento che gestisce il Sito. In tale ottica, alcune operazioni sul Sito non potrebbero essere compiute senza l'uso dei cookies, che in tali casi sono quindi tecnicamente necessari. A titolo esemplificativo, l'accesso ad eventuali aree riservate del Sito e le attività che possono essere ivi svolte sarebbero molto più complesse da svolgere e meno sicure senza la presenza di cookies che consentono di identificare l'utente e mantenerne l'identificazione nell'ambito della sessione
Notice: Undefined index: 9 in /home/usw8s6ue/domains/unibesa.it/public_html/templates/business/functions.php on line 39 About Justhost

 

 

 

 

I pupi cu l’ova

Durante le festività pasquali a Mezzojuso si preparano “i pupi cu l’ova”, la cui caratteristica è il color porpora assunto dal guscio delle uova perché fatte bollire in acqua con radici di rubbia. Al dolce, confezionato con semplice pasta di farina lievitata si dà la forma di pupattoli, da qui il nome pupi cu l’ova, ma anche di colombe, cuori o altro. Al centro del dolce si pone un uovo rosso e poi viene infornato a 250°

 

Cosi di Natale

Un altro dolce tipico della gastronomia mezzojusara è “Cosi di Natale”. Gli ingredienti che occorrono per preparare il dolce sono: farina, uova, strutto, vermut e mandorle. Amalgamare in una ciotola lo zucchero con i tuorli d’uovo e lo strutto e aggiungere il vermut e la farina. Per la conserva interna tritare finemente le mandorle e farle cuocere con lo zucchero in abbondante acqua salata. Una volta raffreddato l’impasto si aggiunge cioccolato e cannella. Stendere la pasta col matterello, porre nel centro una noce di conserva e poi stendere dell’altra pasta da posare sopra la conserva, in modo da chiudere il dolce. Infornare a 250°, una volta raffreddati cospargere i docli con abbondante zucchero a velo.

 

Mustazzoli

I mustazzoli sono una specie di mostarda di vino cotto e farina. È un dolce rustico, gustoso ed economico. Il vino cotto si prepara durante la vendemmia facendo restringere con l’ebollizione il mosto, che si aggiunge all’altro mosto conservato nelle bottti. Una certa quantità si conserva per consumarlo durante l’inverno come condimento del pane in quanto produttore di molte calorie. I mustazzoli sono biscottia forma romboidale fatti a Capodanno impastando il vino cotto con della farina. 

Visite agli articoli
281490